‘ UNA FINESTRA APERTA SUL MONDO ‘ è il tema della relazione che Marcello Carrozzo, fotoreporter professionista, iscritto all’Ordine dei Giornalisti e alla Federazione Internazionale dei Giornalisti, terrà Venerdì 15 Dicembre 2018 , con inizio alle ore 17.30, presso la Biblioteca Comunale di Ostuni. L’incontro promosso dalla Università delle Tre Età, nell’ambito del Progetto ‘ Lettura critica del nostro tempo ‘, ha lo scopo di far conoscere, attraverso l’esperienza diretta di chi ha guardato in faccia i drammi di una umanità sofferente, i punti di crisi che attraversano il mondo e le cui conseguenze, rimbalzando di paese in paese, arrivano fino a noi.
Marcello Carrozzo, docente di Linguaggio fotografico al Master di Giornalismo presso l’Università di Bari, svolge la sua attività nell’ambito delle marginalità sociali nelle aree del mondo ad alta criticità.
Ha documentato i flussi migratori al largo delle isole libiche, nel canale di Sicilia, nel Canale di Otranto e nel mar Egeo e ha realizzato numerosi reportage in Siria, Libano, Striscia di Gaza, Iran, Turchia, India, Kenya, Congo, Thailandia, Vietnam, Argentina, Uruguay, conseguendo numerosi premi e prestigiosi riconoscimenti.
‘ Un’ottima occasione – sottolinea Lorenzo Cirasino , Presidente dell’UNITRE –  non solo per apprezzare l’impegno civile e la competenza professionale di un fotoreporter professionista ma anche per riflettere, grazie a fotogrammi di grande pregio, su un mondo tanto lontano eppure così vicino ‘.