Si è tenuto venerdì 5 febbraio u.s. il recital de LA MORTE DE CARNIALU, la prima commedia in vernacolo scritta da Domenico Colucci. L'opera, che risale al febbraio 1945, fu rappresentata la prima ed unica volta 70 anni fa ed è rimasta inedita.

La recente scomparsa del prof. Colucci, già ricordato dall'UNITRE lo scorso mese di dicembre con la presentazione del suo ultimo inedito 'In fondo al cassetto',  è stata l'occasione per ricordarne la produzione teatrale. A recitare il bozzetto folcloristico in due quadri relativo al Carnevale sono stati: Remo Attanasio, Giovanni Cariulo e Lorenzo Cirasino, mentre la parte musicale è stata curata da Lorenzo Marseglia alla Chitarra, Angelo Francioso con la fisarmonica e il giovane Giuseppe al tamburello.